Archivio Categoria: Regole

Cibo in un residenziale

L’alimentazione consiste in semplice cibo vegetariano, in genere preparato con una certa creatività, che viene messo a disposizione per la colazione del mattino e per il pranzo alle 11,00. Nel pomeriggio gli studenti potranno avere del tè e della frutta. E’ bene tener presente che la leggera “spartanità” degli orari e dell’alimentazione non sono motivate […]

Il nobile silenzio

Più a lungo riusciremo a rimanere continuativamente nell’esperienza meditativa, migliori saranno i frutti del nostro lavoro. Perché la mente possa osservare, deve innanzitutto smettere di chiacchierare e far rumore inutile. Per facilitare questo stato di quiete attenta, per quasi tutto l’intensivo è richiesto di mantenere il NOBILE SILENZIO. Il Nobile Silenzio è la volontaria astensione […]

Le distrazioni

La concentrazione (Samadi) è lo strumento fondamentale che permette poi di utilizzare appropriatamente la tecnica Vipassana. A questo scopo l’intensivo è organizzato in modo da ridurre il più possibile le distrazioni esterne, poiché ogni volta che la nostra mente si fa attrarre dalle attività di evasione a cui è abituata, disperde parte dell’energia accumulata nelle […]

Non mescolare tecniche diverse

Va ricordato che la tecnica di meditazione Vipassana è di grande semplicità ed efficacia, purché sia applicata e sperimentata così come viene offerta. E’ importante perciò che chi abbia esperienza di altre tecniche tralasci di utilizzarle per tutta la durata del corso, concentrandosi su quanto è invece indicato dall’insegnante. Per cui altre tecniche di meditazione, […]